Home/News/eventi/MONTEBELLO RIAPRE ALLE SCUOLE
ENGLISH | DEUTSCH  | JAPANESE | HOME | CONTATTI | MAPPA | SITI CONSIGLIATI | CREDITI | 40 ANNI A MONTEBELLO
CHI SIAMO
La nostra storia
La nostra agricoltura
 
I NOSTRI PRODOTTI
Dai campi alla tavola
Elenco prodotti
Perché puoi fidarti
Dove trovare i prodotti
Ricette
 
VIENI A TROVARCI
Tenuta di Montebello
Altri agriturismi
Paesaggi
Fattoria didattica
Come arrivare
 
QUI MONTEBELLO
News/eventi
Pubblicazioni
Articoli 2012
Articoli di Gino Girolomoni
Archivio articoli
Angolo della posta
CERCA NEL SITO
Utenti online: 73
Visite totali: 3911508
Agriturismo Montebellobio
MONTEBELLO RIAPRE ALLE SCUOLE
 
Dopo il lungo inverno, anche quest’anno iniziano ad arrivare richieste da parte di gruppi scolastici che desiderano visitare il nostro lavoro e i nostri luoghi. È sempre per noi motivo di soddisfazione vedere ogni anno arrivare questi gruppi di bambini e ragazzi curiosi di conoscerci.
Si può arrivare qui per una semplice visita di un paio d’ore, ma anche per fermarsi 3 o 4 giorni, dormendo al Monastero e gustando i nostri alimenti biologici nella Locanda.
Cosa si fa? C’è intanto qualcuno che li accompagna nelle visite aiutando a capire quel che si vede fare, l’ambiente in cui si è e la sua storia.
Le visite sono distribuite secondo 4 ambiti precisi:
1. Il Monastero di Montebello: ci si incontra nel salone per il benvenuto e si raccontano a grandi linee 40 anni di storia nella quale una cooperativa di giovani ha rifatto vivere un luogo. Poi si visita il Museo dell’antica civiltà contadina in cui è allestita un’area di storia e archeologia di 3000 anni del nostro territorio. Attraverso attrezzi semplici e rari si ripercorre la vita e il significato di una vera e propria civiltà che ognuno in qualche modo si porta dentro: se mangi è perché qualcuno lavora la terra, ed è bene che i bambini sappiano questo.
2. Le colline: si cammina insieme tra campi e sentieri nei boschi, si vedono mucche al pascolo, si impara a conoscere la differenza tra un castagno e una quercia, si spiegano i vantaggi dell’agricoltura biologica. E tante altre cose ancora.
3. Il pastificio: ci si aggira tra silos di farina, trafile che lasciano uscire una pioggia di penne o spaghetti che si possono anche toccare con mano e assaggiare così, appena fatti. E poi il confezionamento, il magazzino di legno. E anche lì c’è chi spiega tutto quel che avviene, le modalità della lavorazione, la differenza tra semola e integrale, su quali mercati vanno a finire i nostri prodotti biologici e via dicendo.
4. L’orto e il “Giardino dei semplici”: visitabili per conoscere, secondo le stagioni, oltre agli ortaggi, circa una ventina di varietà di piante officinali.
Per chi vuole e desidera stare presso di noi per più di un giorno, organizziamo anche visite alle città di Urbino e Gubbio, alla Gola del Furlo, al Monastero di Fonte Avellana e ad altri centri interessanti tutti  raggiungibili in meno di un’ora.
 
Per informazioni, visite e appuntamenti, contattare direttamente Daniele Garota. d.garota@montebellobio.it
o telefonare al centralino 0721 720221.
MONTEBELLO®
Torna alle news
© Alce Nero Cooperativa, 2006 - p.iva 02030920413